Le donne di Violeta

Questa è la storia di una canzone. Di una preghiera cantata, di un urlo non strozzato. Questa è la storia di chi ha pianto e continua a piangere la propria mamma. Questa è la storia di una mamma che prima di morire, bruciata viva, pensa ai tre figli. Al loro futuro. Lei che futuro non ne aveva più. Ed è la storia di sua mamma, fiera fino a quando non arriva a pochi metri dalla figlia e piange. Lacrime senza fine.

Questa è una storia di tre anni fa. Di due taniche di benzina che invadono una stanza, di una mano assassina che dà fuoco a tutto. Alla vita di Violeta. Di una donna che non ha più spazio di vita. Uccisa per mano del suo compagno.

Questa è una storia che non ha processo, l’uomo morirà in carcere professando sempre la sua innocenza. Questa è una storia di indagini, di video, di ricostruzioni e di arresto. Di minacce, di liti, ma soprattutto di lacrime. Quelle dei figli, della loro nonna.

Le lacrime che anche oggi pomeriggio sono cadute sul terreno già umido del cimitero, tra mazzi di rose e perse tra colori di mille fiori. Le lacrime di tante donne. Di quelle donne che hanno voluto abbracciare ancora una volta Violeta, la sua famiglia, i suoi affetti. Donne che vogliono che Violeta venga ricordata affinché non ce ne siano altre come lei.

Questa è una storia però non è isolata. Che viene ripetuta di continuo. Ovunque. Senza sosta, senza freni. Senza remore. Senza motivo. Senza cuore. Le stesse lacrime, gli stessi dolori. Femminicidi. Violenze. Minacce. E con gli uomini grande assenti. Proprio come oggi a Sala Consilina, solo Umberto e poi nessun altro. Perché questa è una storia che sembra tanto non ci riguardi.

Questa non deve essere solo una storia di donne.

Informazioni su La Mosca

Presunto(so) giornalista, in realtà disoccupato
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...