Archivi del mese: ottobre 2020

Il medioevo ritrovato e smarrito: San Severino di Centola

Un gradino dopo l’altro guardando sempre verso l’alto. Verso la meta. Verso un sentore di romanticismo che si auspica di trovare al termine della fatica. Il romanticismo del tempo perduto e da riscoprire, di un luogo che visto da laggiù, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti

Trovare dio da un terrazzo: Pianoro di Ciolandrea

Questa storia può cominciare solo da un punto, da un momento, da un attimo: dall’esplosione di emozioni. Dalla rivelazione. Da quell’attimo in cui colori, sensazioni, odori, palpiti, rumori e silenzi deflagrano. Il momento in cui si guarda l’essenza del mondo. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Alle fiera della scuola

La scuola cosa è? O almeno cosa dovrebbe essere? Una serie di domande, che dopo il video dell’aggressione di un professore allo studente, dei giorni scorsi, tornano attuali laddove fossero mai andate fuorimoda. E’ diventata, la scuola (o meglio il … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

D(‘)istruzione

Questa è la storia di un minuscolo segno nella storia. Forse insignificante. Forse no. Una mattina, tra quattro mura e due finestre, subito dopo un suono tanto improvviso quanto atteso due occhi si concentrarono sull’immagine che avevano davanti. Era una … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

I decreti dell’odio e la vera integrazione

Con la cancellazione dei decreti Salvini (e Conte I) si eliminano l’odio legalizzato e una legge che non aveva testa né coda lasciando, paradossalmente, più clandestini sul territorio italiano e meno possibilità di integrazione. Empiricamente era una legge, che al … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento