Omertà

omertà

La testa si piega in avanti. Lentamente. Gli occhi si chiudono seguendo il percorso del capo. Lo so che stanno facendo un torto davanti a me. Illegale, inopportuno, immorale. Non conta di che tipo, è un torto ma la testa si piega, gli occhi si chiudono, la mani salgono verso le orecchie. Non vorresti ma è l’abitudine, la consuetudine, il “giusto” modo di agire da queste parti. Tutto ciò fa sì che il mio corpo agisca così. Le labbra si serrano nel silenzio. Rientrano nella bocca, i denti le divorano. Sanguinano. Non parlare, non bisogna parlare. Non devo farlo. Quelle persone le vedo ogni giorno, e potrebbero essermi utili o quanto meno se taccio non mi danneggeranno. Potrebbero dire che non siamo più amici. Che sono un infame. E poi sono affari loro, non intaccano la mia libertà, la mia incolumità.

La testa si piega in avanti. Lentamente. Gli occhi si chiudono, le mani coprono le orecchie, la bocca è serrata. Appena respiro per non far sentire la mia presenza. Lo sanno che ci sono e sanno che sarò in silenzio. Sono uno di loro. Sanno che non voglio vedere. Se non vedo non saprò. E allora non sarò né colpevole né tantomeno complice di quel torto, di una furbata per una manciata di euro, della rovina di un ragazzino, dello sfruttamento di un lavoratore.

Omertà. Non è solo paura. Forse la paura manco c’è più. E’ modo di vivere. Il mio. Non solo il mio.

E il mio mondo, lentamente, muore.

 

*foto Gianluigi Casella

Informazioni su La Mosca

Presunto(so) giornalista, in realtà disoccupato
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...