Speciale elezioni 2019

CASALBUONO

Il sindaco uscente Attilio Romano non vuole abbandonare la fascia. E così ha messo un suo uomo come capo di una lista e il suo cognome nell’altra.

SAN PIETRO AL TANAGRO.

È una lotta sui numeri. No, non su chi ottiene più voti. Ma tra i 40.

Nel paese del papa, sì a San Pietro, QUARANTA persone sfidano QUARANTA persone. Non sarà un fuoco di PAGLIARULO né come cantava De André la guerra di PIERA, ma una sfida dove nessuno vorrà fare la GRAZIANO all’altro. E – sarò FRANCO – sarebbe stato ancor più interessante se fosse stato possibile vedere ancora una volta SALERNO.

SAN RUFO.

Pronta una nuova statua. Una civetta in MARMO.

AULETTA.

Pessolano vuole prendersi anche Caggiano. “Come ho fatto con Pertosa”.

Caggiano non ci sta. “Metterò un nuovo Pietro nel parco a Ruderi”

CAGGIANO.

Una sfida meteo-temporale…

Se il buongiorno si vede dal LAMATTINA…

LORUSSO di sera bel tempo si spera.

Informazioni su La Mosca

Presunto(so) giornalista, in realtà disoccupato
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...