Parlatemi di lavoro. 4 marzo

Hai 42 anni, sei troppo grande per essere assunto.

Hai 25 anni, siamo in difficoltà, licenziamo te perché tanto sei giovane.

Hai 30 anni, ti mettiamo in cassa integrazione, ma tu vieni a lavorare lo stesso.

Hai 45 anni, ti do mille euro, ma poi tu me ne torni 400.

Hai 25 anni, sei incinta, non puoi lavorare per noi.

Hai 29 anni, non ti faccio in contratto, ti pago in nero e quando mi va.

Hai 60 anni, accontentati di questo che ti do, poi vai in pensione. Minima.

 

Parlatemi di lavoro. Non di sbarchi.

Parlatemi di lavoro.  Non di preti gay

Parlatemi di lavoro. Non di quale sia la famiglia tradizionale.

Parlatemi di lavoro

Parlatemi di lavoro. Vi prego.

 

Informazioni su La Mosca

Presunto(so) giornalista, in realtà disoccupato
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...