Inizia la scuola. Ecco alcuni libri del Vallo di Diano

Inizia la scuola anche nel Vallo di Diano.

Ecco alcuni libri da studiare.

LETTERATURA ITALIANA. Il Gattopardo in salsa valdianese.

MATEMATICA. Il Vallo e le sottrazioni: come ci tolgono (e ci togliamo) servizi e futuro.

INGLESE. L’inutilità della lingua straniera. Tanto i turisti spesso neanche li “corteggiamo”.

EPICA. I mitici politici del Vallo: metà poltrona e metà persona.

SCIENZA. Il petrolio e il Vallo circondato.

STORIA. Sempre la stessa. Da decenni.

GEOGRAFIA. Terra di mezzo: il Vallo di Diano dimenticato. Né Lucani, né Campani.

GEOGRAFIA 2:  Tanagro: il fiume di cemento. E isole di sterpaglie.

EDUCAZIONE FISICA. Alla ricerca di una pista d’atletica. O di un palazzetto da serie A.

 

Informazioni su La Mosca

Presunto(so) giornalista, in realtà disoccupato
Questa voce è stata pubblicata in Moscerini quotidiani. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...