Archivi del mese: settembre 2013

Squallidi di successo e il successo di “Squallido”

Di persone squallide siamo circondate. Forse lo siamo noi stessi ma non ce ne rendiamo conto. Io di squallori mi sento circondato. E nel Vallo qualcuno di loro ha anche successo. Ma esistono attorno a noi anche di cose buone … Continua a leggere

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

Amministrazioni comunali: istruzioni per l’uso

Non vedete la vostra amministrazione dai tempi della campagna elettorale, da quegli indimenticabili attimi dei caffè pagati a ogni bar senza possibilità di fuga? Non vedete tutti insieme i sindaci del vostro territorio come se fossero davvero amici dalle passeggiate … Continua a leggere

Pubblicato in Sprofondo sud | Lascia un commento

Berlusconi ordina: “Dimettetevi”. Attimi di paura tra i sindaci valdianesi

Silvio Berlusconi ha rotto gli indugi e ha ordinato: “Dovete dimettervi”. Attimi di terrore tra i sindaci del Vallo di Diano. “Ha scoperto il nostro bluff per il Tribunale e ora vuole davvero le nostre dimissioni”. Poi il sospiro di … Continua a leggere

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

Dalle statue… alle facce di bronzo

Un artista salese, Antonello Paladino scelto per realizzare la statua di bronzo di Lucio Dalla. Ecco la motivazione ufficiosa: “Nel Vallo di Diano da anni hanno a che fare con facce di bronzo di tutti i tipi. Non può che … Continua a leggere

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

Distratto sanitario…Alpi quanto ci costate

All’ospedale di Polla non si assume dalla fine degli anni Novanta. All’ospedale di Polla mancano i medici per completare la turnazione. Vengono chiamati medici esterni per completare i turni. All’ospedale di Polla  vengono attivate, quindi, le A.L.P.I. ovvero “attività libero … Continua a leggere

Pubblicato in Sprofondo sud | 3 commenti

Morti bianche. Un Angelo in cielo

Angelo Melillo è morto a causa di un incidente stradale alle tre di notte. Angelo Melillo era in giro a quell’ora perché tornava dal lavoro. La morte di Angelo va considerata una “morte bianca”, una morte sul lavoro o per … Continua a leggere

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

Un cimitero a lutto

Non riesco a realizzare battute su chi ha profanato il cimitero di Polla e prima quello di Sant’Arsenio. Solo disprezzo per chi non conosce il rispetto della morte e quindi della vita, degli affetti e del dolore di tutti noi. … Continua a leggere

Pubblicato in Sprofondo sud | Lascia un commento

Montesano e quelle definizioni maledette

Tre definizioni per Montesano sulla Marcellana “Città delle Terme”: le Terme non ci sono da lustri e la rinascita stenta “Città dell’ambiente”: da quando c’è questa definizione in paese ono arrivati Terna e le compagnie petrolifere. “Città del Giglio bianco”: … Continua a leggere

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

La Diocesi organizza “Difendiamo il Creato” a Polla. Ecco perché n.2

Ecco le motivazioni per le quali la Diocesi ha organizzato l’evento Salvaguardiamo il Creato a Polla: Per il pronto intervento dopo i due incendi che hanno interessato la zona industriale di Polla nel corso degli anni. Interventi celeri e risolutivi. … Continua a leggere

Pubblicato in Moscerini quotidiani | 1 commento

Perché no agli ispettori ministeriali a Lagonegro

C’è un motivo per cui è meglio non chiedere troppe volte gli ispettori ministeriali al Tribunale di Lagonegro. Se nel viaggio verso la Basilicata gli ispettori si fermano a Padula c’è il serio rischio che chiudano la Certosa

Pubblicato in Moscerini quotidiani | 4 commenti

Telecom passa alla Spagna. La Cancellieri confessa

La Telecom passa dall’Italia alla Spagna. Arriva la confessione del ministro Cancellieri “Sono stata io a decidere, con l’appoggio del Governo Monti. Me lo ha suggerito l’Ordine degli avvocati di Sala Consilina”

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

La Diocesi organizza “Difendiamo il Creato” a Polla. Svelato il perché n.1

Il prossimo fine settimana a Polla si terrà una serie di eventi sulla difesa del Creato. Tanti gli appuntamenti (che vi consiglio veramente di seguire) organizzati dalla Diocesi. Scoperto il motivo della scelta di Polla. “Da 40 anni i pollesi … Continua a leggere

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

La Certosa ha fatto la frittata. E non è quella da mille uova

Ecco cosa accade a quello che dovrebbe essere l’ombelico turistico del Vallo di Diano: http://www.ilmattino.it/salerno/padula_certosa_sale_vigilanti/notizie/326266.shtml http://www.unotvweb.it/unonews/index.php?option=com_content&view=article&id=1369:certosa-di-padula-qi-tesori-negatiq-miccioqse-continua-cosi-costretti-a-chiudereq&catid=54:attualita&Itemid=Cerca… http://www.ondanews.it/padula-il-sindaco-paolo-imparato-precisa-la-certosa-non-presenta-solo-aspetti-negativi_3127329.html

Pubblicato in Sprofondo sud | 1 commento

Il “Vento del sud” si ritira. Ma soffia sempre forte sul Vallo

Il congresso “Vento del sud” non si farà. Per “motivi nazionali che riguardano il Pd” scrivono gli organizzatori. Neanche una menzione al Tribunale e all’ambiente ostile che avrebbero potuto trovare nel Valdiano. Non è una vittoria, però. Occorre ricordarlo. Non … Continua a leggere

Pubblicato in Sprofondo sud | Lascia un commento

Fratelli d’Italia? No. Cugini di campagna

Chi si aspettava l’arrivo nel Vallo di Diano esponenti nazionali dei Fratelli d’Italia per manifestare il proprio dissenso alla chiusura del Tribunale si deve accontentare. Nel Vallo di Diano per ora arrivano solo i Cugini di campagna*. *stasera a Sassano

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

Il giornalista eroe e quello del mercato rionale

Giancarlo Siani era un giornalista. Precario. Ogni giorno guardava negli occhi coloro di cui scriveva. Aveva paura ma scriveva per rispetto di sé e degli altri. E per amore di un territorio, di un mestiere e della verità. Siani è … Continua a leggere

Pubblicato in giornalettismi | Lascia un commento

Pittella vince le primarie in Basilicata. Decisive queste promesse elettorali

Marcello Pittella, fratello di Gianni, vince le primarie del Pd in Basilicata al fotofinish. Ecco le prime dichiarazioni a caldo: “Grazie a tutti. Ora rispetterò le promesse e porterò  a Metaponto le Grotte di Pertosa e a Latronico il convento … Continua a leggere

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

Vento del sud? No vento di tempesta

Ministri e deputati pronti per indossare il miglior sorriso e le scarpe più luccicanti per la passerella di Teggiano e Padula. E di fronte alla reazione dei sindaci e della popolazione fanno spallucce, vanno avanti e allertano le forze dell’ordine. … Continua a leggere

Pubblicato in Sprofondo sud | 3 commenti

Perché non faccio battute sul Pdl (o Forza Italia)

Sono stato accusato, in modo duro e giusto, di prendere in giro solo il Pd e non il Pdl (o attuale Forza Italia). Avete ragione e vi prometto che appena trovo il Pdl nel Vallo di Diano, lo prenderò in … Continua a leggere

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

C’è vento e vento

Il Pd organizza il 27 e il 28 l’incontro “Vento del sud” a Teggiano e Padula. I valdianesi stanno preparando per gli stessi giorni e negli stessi posti il remake del film “Via col vento”

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

Il Pd e il gioco del barile

Slitta  la convention del Pd organizzata Pellegrino e Boccia a Sassano . Sarà organizzata a Rivello (Basilicata). L’intercettazione possibile. “Qualcuno si deve prendere il merito del trasferimento del Tribunale”. Confermata – come risaputo – a Teggiano la convention del Pd di Vaccaro. … Continua a leggere

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

Convegno sullo sport a Polla. Quale posto migliore?

Giovedì prossimo convegno a Polla su sport&etica. Si prevede il pienone. Saranno, infatti, presenti tutte le squadre di Polla: di calcio, di basket, di pallavolo, di bocce, di pallanuoto, di subbuteo, di atletica, di tennis…

Pubblicato in Moscerini quotidiani | 1 commento

Scoperte sensazionali dagli scavi degli archeologi nel Vallo

L’annuncio (vero) degli archeologi all’opera del Vallo di Diano. “Scoperte sensazionali durante gli scavi” L’intercettazione (presunta) di alcuni esponenti della criminalità organizzata: “Cazzo, ci hanno scoperto. Ti avevo detto buttare la monnezza nel fiume”. “L’ho fatto, ma era troppa”.

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

L’Ospedale ad Oronzo Canà

Piccola metafora calcistica. L’Ospedale di Polla è una squadra di calcio. La Politica valdianese è il direttore sportivo Il Direttore generale dell’Asl è il presidente Il Direttore sanitario è l’allenatore Se giocassimo in serie A, e l’ospedale di Polla non … Continua a leggere

Pubblicato in Sprofondo sud | Lascia un commento

Iconografia del Vallo di Diano

Una mente, tante braccia Il Vallo di Diano è solo un po’ meno donna, un po’ meno dea, nelle mani stringe altro rispetto alla figura e sotto di esso non c’è una tigre ma tutti noi.  

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

Straordinaria scoperta degli archeologi a Sant’Arsenio

Dal sito di Italia2: “Da circa un mese  sono all’opera a Sant’Arsenio ricercatori e studenti universitari che stanno effettuando su tutto il territorio comunale ricerche e sondaggi archeologici”. Ecco il telegramma inviato alla sovraintendenza. “Straordinaria scoperta – stop – Il Vallo … Continua a leggere

Pubblicato in Moscerini quotidiani | 2 commenti

Quel serial killer che spaventa l’Ospedale e il Vallo

“L’omicida seriale è colui il quale commette tre o più omicidi in tre o più località distinte, intervallate da un periodo di raffreddamento emozionale”  [cit. Crime classification manual – FBI] Questa non è una storia di fantasia. E’ un dramma … Continua a leggere

Pubblicato in Sprofondo sud | 1 commento

Il dis…ordine degli avvocati, il dis…ordine di tutti noi

Ieri non è stato concesso l’ingresso all’interno dell’assemblea degli avvocati ai giornalisti. Liberi di farlo e liberi di criticare. Non è questo che cambierà il mondo né tanto meno il Vallo di Diano. E onestamente interessa solo a noi La … Continua a leggere

Pubblicato in Sprofondo sud | Lascia un commento

Chi salirà sul carro dei perdenti?

Il Tribunale è morto. Ecco i colpevoli a egual modo: La Politica del Vallo di Diano incapace di difendere il territorio La Politica del Vallo di Diano incapace di “creare” un faro politico per il territorio L’Avvocatura spaccata e fratricida … Continua a leggere

Pubblicato in Moscerini quotidiani | 3 commenti

Mea Culpa per il Tribunale

Marco Mea, giovane segretario del circolo Pd di Teggiano si è dimesso dopo la soppressione del Tribunale. E’ l’unica decisione drastica di fronte allo scippo subito del territorio. Sia chiaro Mea colpe personali non ne ha, ma la Politica “nostrana” … Continua a leggere

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

Quel concetto mentale di “Città Vallo” che manca in tutti noi

Si parla di battaglie per Tribunale di Sala Consilina, per l’ospedale di Polla, per il Saut di Teggiano o Padula, del Distretto sanitario di Sant’Arsenio. Rischiamo di perdere ognuno di questi servizi e ognuno combatte (quando combatte) per il proprio … Continua a leggere

Pubblicato in Sprofondo sud | 6 commenti

Il mancato rifiuto ai rifiuti. E ora il Vallo brucia

Rifiuti e Ambiente Forte denuncia di Roberto de Luca (Codacons): “Vallo di Diano nuova terra dei fuochi”. Pronta risposta della Malavita: “Ovvio, abbiamo terminato lo spazio sotto terra del Vallo di Diano, dobbiamo pur smaltire i rifiuti”.

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

L’acqua santa, a Polla, costa la metà. E se fosse perché…

A Polla la bolletta dell’acqua degli istituti religiosi costerà la metà. Scoperto il perché della scelta della Giunta. Il debito di Polla per le bollette dell’acqua è di un milione di euro e il Comune ha fatto richiesta di tornare a essere … Continua a leggere

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

Questione di Stato o Stato in questione?

Ho trascorso una giornata a Sala Consilina per raccontare la protesta contro la chiusura del Tribunale. Ho visto, tra le altre cose, lo Stato combattersi da solo. Una lotta contro se stesso che diventa negazione di sé. E il Vallo … Continua a leggere

Pubblicato in Moscerini quotidiani | 1 commento

Via il Tribunale. Scatta l’allarme criminalità?

Ultimo giorno di vita per il Tribunale di Sala Consilina. Preoccupazione della popolazione per un possibile incremento della criminalità organizzata. Ma dalla Malavita rassicurano i cittadini: “Tranquilli, lavoreremo come abbiamo fatto fino a questo momento”

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

La terra ci chiama

Salvato l’istituto per l’Agricoltura a Sala Consilina Iniziano ad arrivare chiari segnali sul futuro dei giovani valdianesi*.   *Il ritorno alle origini e alla coltivazione della terra sta diventando, nel Vallo di Diano, davvero una possibilità o, meglio, una necessità … Continua a leggere

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

I sindaci pronti a riconsegnare la fascia. Sì, ma all’usciere

Quindici commissari “convocati” dal Prefetto per sostituire i sindaci del Vallo di Diano. Domani, come da loro annunciato, rassegneranno le dimissioni per la soppressione del Tribunale. In allerta, tra gli altri, i commissari Rex, Montalbano, Cattani, Corso e Basettoni. Il … Continua a leggere

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

Che non sia un corteo funebre per il Tribunale

Auto a passo d’uomo sull’autostrada contro la chiusura del Tribunale. C’è chi teme possa trasformarsi in poche ore in corteo funebre*     *Solidarietà ai manifestanti che non si arrendono

Pubblicato in Moscerini quotidiani | Lascia un commento

Neanche i miraggi

Ho 32 anni e già vivo la mia terra con i racconti e i ricordi, forse perché il presente fa paura e il futuro inquieta. E’ il passato, a ben guardare, a far capire cosa ci attende. Ricordo un treno, … Continua a leggere

Pubblicato in Sprofondo sud | Contrassegnato | 6 commenti

La Rai in fuga dal Tribunale. Scoperto il perché

Tensione al Tribunale con una troupe della Rai. I manifestanti volevano decidere chi dovesse essere intervistato, i giornalisti hanno così abbandonato Sala Consilina e sono tornati in redazione. Scoperto il motivo per cui hanno deciso di non effettuare il servizio. “Credevamo … Continua a leggere

Pubblicato in Moscerini quotidiani | 2 commenti